EcoCinema - Mondovino

mondovino

Il vino è morto. Che sia chiaro, il vino è morto. E non solo il vino. La frutta. Il formaggio…Il vino rappresenta un rapporto quasi religioso tra l’uomo e gli elementi naturali. Con l’immateriale. Ci vuole un poeta per fare un grande vino - Aimè Guibert

di Jonathan Nossiter. Genere Documentario, colore 159 minuti. - Produzione USA, Francia 2004
Il vino nell'era del mercato globalizzato. Un viaggio tra il vecchio e nuovo continente in cui vengono intervistati produttori, eminenti critici, esperti enologhi e caparbi viticoltori: un mondo che tecnologia e leggi di mercato stanno radicalmente cambiando. Si vedono i grandi imprenditori del vino americani, con le loro super-cantine high tech, che, da buoni araldi della globalizzazione vinicola, votano tutti i loro sforzi (economici e non) alla conquista delle classifiche delle prestigiose riviste di settore (come wine spectator), i cui critici, osannati come degli oracoli, arrivano, con i loro giudizi, a influenzare il mercato del vino ed la stessa produzione dei viticultori. La resistenza a questo movimento, la fanno come al solito i piccoli, che vedono avanzare questo appiattimento "monoculturale enologico" a discapito della diversificazione locale della cultura del vino. Purtroppo pero', molti sono quelli che scompaiono, fagocitati dalle grosse "industrie" del vino, insieme ai loro vitigni autoctoni e ai metodi di lavorazione di tradizione millenaria.

mondovino

Un bel documentario di 2 ore e 30 per presentare un problema ai più sconosciuto. La cultura del vino sta radicalmente cambiando, se in peggio o in meglio è ancora presto per dirlo: i vini prodotti con crismi tecnologici, pareri di illustri enologi e la benedizione dei critici non sono cattivi, anzi...tutt'altro. Gli effetti collaterali pero' ci sono e non sono delle mere coincidenze, anzi hanno un che di sistematico: vini prodotti tutti allo stesso modo, che mirano tutti ad avere il sapore del momento (quello solitamente che piace ai critici), che schiacciano sul mercato le produzioni locali dei piccoli e "diversi" concorrenti.
Questo lavoro, girato da Jonathan Nossiter è reperibile nella bella edizione DVD edita da Feltrinelli. Qualche volta lo passano pure su qualche canale satellitare. Senno' lo potete recuperare anche nel felice e ridente mondo della condivisione

Buona Ecovisione

» Gli altri film della rubrica EcoCinema

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: