Bike and fun? Meno fun e più bike, grazie.

raduno ciclistico a RomaBike and fun, ovvero bicicletta e divertimento. A Roma, oggi, si tiene la manifestazione in "onore" della settimana mondiale della mobilità con un cicloraduno, una gara di Downhill, animazione per bambini e vari stand di biciclette in Piazza del Popolo.

Divertente, ma questa dovrebbe essere stata la settimana della mobilità non la settimana europea dell'intrattenimento ciclistico. Non e' "panem et circenses" che servirebbe a tenere buona la gente, ma "panem et ciclabiles". La mobilità sostenibile, la qualità della vita, il benessere collettivo non si ottengono con iniziative extemporanee, ma con una pianificazione urbana che consenta alla gente che ne ha voglia di usare la bicicletta come mezzo di locomozione per andare a lavorare, per uscire la sera, in alternativa alla macchina.

Per fortuna, hanno anche inaugurato la pista ciclabile sulla Cristoforo Colombo. Questa dovrebbe essere la buona notizia (sorvolando sul fatto che l'inaugurazione e' avvenuta senza che i lavori siano stati completati e che buona parte del percorso sia su marciapiedi, in sede promiscua con i pedoni). La pista e' costata 2 milioni e 600 mila euro e il comune di Roma sbandiera una incredibile utenza potenziale: "la pista servirà oltre 100 mila cittadini, tra residenti e chi lavora in zona". Spero che qualcuno del comune inizi ad usarla quotidianamente, perché provare le cose, invece di limitarsi a tagliare i nastri, aiuta moltissimo a vederle con gli occhi degli utenti.

» Bike and fun su 06blog
» Le bici e la settimana della mobilità su 02blog
» Ma e' normale che venga inaugurata una ciclabile incompleta? Su Romapedala
» Nuova ciclabile Colombo. E le piste fanno rete dal sito del Comune di Roma

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: