Olio di Argan, un alleato di bellezza che protegge la pelle dai danni dello smog

Se amate i rimedi naturali per la bellezza e la cura del corpo non potrete fare a meno del versatilissimo olio di Argan. Questo estratto, ricavato dai semi dell'Argania spinosa, pianta che cresce nel Sud del Marocco, ha infatti diverse proprietà cosmetiche e protegge la nostra epidermide dall'aggressione degli agenti esterni e dai danni dello smog.

L'olio di argan ad uso cosmetico è utilizzato sia per la cura della pelle che per trattamenti di bellezza ai capelli, mentre quello alimentare aiuta a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo e facilita la digestione.

Per quanto riguarda l'utilizzo sulla pelle, l'olio di Argan è indicato per favorire la rigenerazione delle cellule epidermiche e contrastare il rilassamento muscolare, rallentando l'invecchiamento della cute. Grazie all'acido linoleico e oleico che contiene, ridona elasticità e luminosità alla pelle, che sembra perfettamente levigata dopo un massaggio. L'olio di Argan si può trovare anche in lozione per ridare lucentezza ai capelli. Inoltre è particolarmente indicato per le persone che soffrono di dolori muscolari: un massaggio con l'olio di Argan riscaldato, effettuato da una persona esperta, può alleviare la sensazione di disagio. L'olio di Argan può essere utilizzato anche per applicazioni cutanee per aiutare l'organismo nel processo di cicatrizzazione delle ferite, per rinforzare le unghie fragili o ancora per rallentare l'insorgere delle rughe.

Il suo utilizzo alimentare invece è consigliato per l'alto contenuto di vitamina E, come condimento ha infatti benefici simili a quelli che derivano dal consumo di olio d'oliva. Si può consumare anche tutti i giorni: grazie alle sue proprietà antiossidanti contrasta i radicali liberi e agisce come un vero e proprio trattamento antietà tanto naturale quanto efficace.

Via | Erboristeriarcobaleno
Foto | © Getty Images

  • shares
  • Mail