Omeopatia? Tutto un placebo

Uno studio inglese si scaglia come una freccia al bersaglio dell’omeopatia. Curare il simile con il simile? Secondo la ricerca pubblicata oggi dalla rivista medica Lancet tutto sommato è una fregatura. I pazienti che si rivolgono a questa medicina alternativa sono in crescita costante, ma secondo gli scienziati britannici sono tutti sforzi inutili. "L'evidenza a favore dell'effetto concreto dei farmaci omeopatici è debole, mentre quello delle medicine tradizionali è molto forte", indicano i risultati dello studio riportati oggi dalla Reuters. "Tali risultati sono compatibili con l'idea che gli effetti clinici dell'omeopatia si basano sull'effetto placebo", hanno precisato gli scienziati dopo aver analizzato gli esiti di 110 trattamenti omeopatici ed altrettanti trattamenti tradizionali.
L’editoriale di Lancet sprona anche i dottori ad avvertire i loro pazienti che le cure omeopatiche non sono altro che una perdita di tempo. Insomma, la polemica è aperta, i difensori della medicina alternativa inizino ad affilare i loro argomenti.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: