Richard Branson farà un programma TV ambientalista

Branson lancerà un programma TV ambientalista Produce bevande e dischi, possiede compagnie aeree, treni, e programmi di turismo spaziale. Da quando ha conosciuto Al Gore si è buttato pure nella lotta contro i cambiamenti climatici investendo in carburanti alternativi e istituendo un premio per la migliore invenzione tecnologica che taglierà le emissioni di CO2. Ora anche una televisione che ovviamente si chiamerà Virgin come tutto il resto (Virgin 1). Credo che Richard Branson abbia investito in tutto ciò che esista al mondo, gli mancava solo (forse) un programma televisivo ambientalista. E se lo sta facendo.

Ovviamente adrà in onda su Virgin 1, e pare che Branson stia corteggiando Natalie Imbruglia per dirigerlo. Sarà una versione ambientalista di Cribs, uno show di MTV che entra nelle supercase dei vips mostrando e ostendando il lusso e i comfort che tutti vorremmo avere ma che non possiamo permetterci. In questo caso invece si entrerà si nelle case dei Vips, ma per rimproverarli dei loro sprechi e comportamenti assolutamente poco sostenibili e non rispettosi dell'ambiente. Un giro per la casa, una zoommatina su quei lampadari con mille lampadine a incandescenza, e via una tirata d'orecchie su come sarebbe meglio per tutti se si usassero quelle a basso consumo.

L'idea non è male, e mi compiaccio di questo proliferare di programmi e reality a sfondo ambientalista (no vi prego non parliamo nemmeno dell'Isola dei Famosi...), avevamo già visto l'Ecocittà di Leonardo di Caprio e Living with Ed con il superambientalista Ed Begley Jr. La vedremo mai Simona Ventura condurre qualcosa del genere?

>> Gli altri post della rubrica EcoVip

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: