Ambiente e povertà nel mondo

Uno studio del World Resource Institute, presentato oggi in vista del World Summit dell'ONU a New York, indica il legame tra povertà e ambiente: le politiche commerciali e di riduzione del debito non sarebbero le uniche efficaci ad aiutare il 75% dei poveri nel mondo che abitano in zone rurali e dipendono dalle risorse naturali per il proprio sostentamento. Gli esempi concreti a supporto della tesi sono in tutto il mondo: Namibia, Tanzania, India e Indonesia. Tra i tanti a dubitare della possibilità di raggiungere il Millennium Goal (dimezzare la povertà entro il 2015), BBC spiega che questo è l'unico studio che mette l'accento sull'ecosistema.

  • shares
  • Mail