Salpa il Beluga Skysails: mercantile con aquilone

skysail: trazione a kite per navi

L'aquilone e' grande come un campo da tennis e riesce a contribuire alla trazione di un portacontainer di 130 metri, facendo risparmiare il 20% del carburante, ovvero 1.500 euro al giorno.

A costruire il mercantile e' stata la società tedesca Beluga Shipping di Brema, che propone aquiloni adatti anche a superyacht e pescherecci. Le dimensioni dell'aquilone variano tra i 160 e i 5.000m² e la beluga Shipping sostiene che praticamente qualsiasi nave potrebbe essere equipaggiata con uno di queste enormi vele trainanti. Considerando che il 90% del commercio internazionale avviene via nave, se questi supporti venissero adottati se ne potrebbe avere un gran beneficio.

Avevamo parlato di SkySail alla presentazione del prototipo, che partirà in questi giorni dalla Germania, alla volta della California, per il viaggio inaugurale.

Il tutto si guida come un parapendio, con un sistema automatizzato che controlla le funi e le adegua alla forza del vento. Il pilota ha una leva con cui ordina alla vela di muoversi a destra o a sinistra. Il lancio e il recupero sono anch'essi automatizzati, con un palo telescopico che funge da supporto e l'operazione dura tra i 10 e i 20 minuti. Ovviamente, non e' possibile andare direttamente controvento, a meno di zigzagare di bolina (cosa che un mercantile evita, visto che ha i motori diesel).

Lo studio della propulsione eolica skysails e' stato finanziato dalla Comunità Europea attraverso il programma Life.

Via | Yacht&Sail

» Pronto a salpare il primo eco-mercantile a vela su Newton

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: