Incendio rivela discarica abusiva a Matera

discarica con amianto a Matera. foto  Pot NoodleUn incendio ha bruciato la vegetazione che nascondeva una discarica abusiva nel Parco regionale di Matera, dove ci sono le famose chiese rupestri.
La Forestale ha scoperto, in prossimità della grotta dei pipistrelli, rifiuti urbani speciali e pericolosi tra cui lastre di amianto.

L'incendio risale al luglio scorso ed aveva interessato zone di pascolo e di macchia mediterranea per circa 10 ettari. I rifiuti sono stati trovati sparsi in 2 ettari e mezzo. L'area e' ora sotto sequestro e sono partite delle indagini per risalire a chi ha abbandonato rifiuti pericolosi in un'area di pregio naturalistico.

L'anno scorso erano partite le indagini per un'altra discarica a cielo aperto, a Matera e nel Comune di Pisticci, sempre dalle parti di Matera, sono stati trovati dei fusti pieni di una sostanza biancastra (ancora da identificare) che erano stati sotterrati.

Via | Corpo Forestale

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: