Bevande raffreddate avete i gradi contati..è arrivato Natural Wave

natural wave

Bere o mangiare qualcosa di caldo è sempre piacevole, soprattutto nei giorni in cui il freddo si fa sentire (global warming permettendo). Per scaldare (o tenere in caldo) le nostre prelibatezze (come té pasticcini, torte, orzo e chi più ne ha più ne metta) facciamo spesso uso di elettrodomestici che consumano energia (o altre risorse). Sono le piccole azioni come queste che ripetute giorno per giorno hanno un impatto non banale sull'ambiente (per il consumo di energia) e sulla nostra bolletta.
Per ovviare a queste annose conseguenze basta (e avanza) Natural Wave. Questo piano in ceramica (molto elegante tra l'altro) si adagia sui classici termosifoni (non mi chiedete come facciano a far combaciare con un unico tipo le varie trame degli innumerevoli modelli) e permette di utilizzare il calore emesso da questi per riscaldare i cibi e le bevande che vi posizionate sopra. Bello, utile e soprattutto ecologico

Per maggiori info vi rimando al post su designerblog

gli altri post della rubrica ecodesign

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: