La forestale in mountain bike

mountain bike per la forestale.Gli agenti della forestale saranno dotati di mountain bike per spostarsi in modo ecologico all'interno delle aree protette in cui lavorano. La sorveglianza prevede molte ore di pattuglia sul territorio e farle in sella ad una bicicletta e' un modo molto concreto di dare il buon esempio.

Usando le bici si riduce il disturbo alla fauna selvatica e le emissioni inquinanti rispetto alla sorveglianza in auto. Molte piste non carreggiabili sono anche più velocemente percorribili in bici che non a piedi. A giovarsi di questa innovazione e' anche la qualità del servizio.

Il primo nucleo sperimentale "velomontato" sarà impiegato nel parco di Villa Borghese a Roma e nella Pineta di Castelfusano ad Ostia. Qui si svolgeranno i collaudi di equipaggiamenti e mezzi, che saranno poi forniti a tutti i presidi territoriali del Corpo forestale dello Stato all’interno dei parchi nazionali, delle principali riserve naturali statali e presso le strutture operative della Forestale nei parchi urbani.

Il progetto di dotare il Corpo Forestale di biciclette e' stato messo a punto con la collaborazione della Federazione Ciclistica Italiana.

Via | Corpo Forestale

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: