Uganda, il Lago Vittoria diventa riserva naturale

Lago Vittoria. foto wikipedia L'Uganda ha dichiarato la sua prima riserva di acqua: il Lago Vittoria.
Obiettivo del parco, che prenderà il nome di “Commonwealth Lake Reserve”, sarà quello di tutelare il pesce persico del Nilo dall’estinzione.

Il ministro dell’agricoltura Hilary Onek ha detto che “la protezione della riserva comincerà a dicembre e sarà tra le priorità del ministero finché ci saranno fondi da donatori privati”. Il parco si estende su un’area di circa 100 chilometri e copre le isole di Mukusa, Sanga Kawaga Light House, Tavu, Kizima, Miru, Mukusa e parte del Kimmi, zone del tutto inabitate.

Vietata la pesca commerciale mentre quella sportiva sarà consentita solo nel rispetto di severe regole. “Riserve simili nel mondo hanno visto un aumento della fauna marina di cinque volte superiore a quello delle aree commerciali – ha spiegato Onek - Popolazioni di pesce di eccesso all'interno della volontà di parco marino presto migreranno nelle vicine zone di pesca commerciale”.

Oltre che tutelare la specie ittica, la riserva avrà un importante ruolo per la protezione di molte specie di uccelli e di animali selvatici. Il parco sarà un bene per l’ambiente ma anche per l’economia: secondo il ministro il Commonwealth Lake Reserve contribuirà a far aumentare il numero di turisti in visita nel paese.

Via | The New Vision

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: