Gli Europei di calcio 2008 hanno un piano di sostenibilità

Europei 2008 sostenibili Non so voi ma io al sorteggio del girone dell'Italia ai prossimi campionati Europei di calcio ho avuto un mezzo tracollo... un po' più difficile no eh? E allora cerchiamo di guardare a questi campionati con ottimismo, se non calcistico (anche se non si sa mai) perlomeno ambientalista. Già perchè cercando un po' internet scopro che gli europei austrosvizzeri sono dotati di un piano di sostenibilità.

E vediamo di capirci un po' qualcosa (che la maggior parte dei documenti sono in lingue a me sconosciute, vedi tedesco e francese). Prima di tutto, il piano di sostenibilità non comprende solo le città delle partite, ma si estende anche ad altre località sede di eventi di contorno. Poi la sostenibilità è intesa in modo ampio, comprendendo i settori dell'ambiente, l'economia, la società e la cultura.

Ma parliamo di quello che mi interessa di più (oltre al fatto se riusciremo a passare la fase a gironi). Che si fa per l'ambiente?
Il piano in questo settore si struttura su questi temi: trasporti, energia e protezione del clima, risorse e rifiuti,
prodotti regionali e bio/commercio equo. Ovvero, potenziamento e promozione dei trasporti pubblici per recarsi allo stadio, usando anche la formula del biglietto combinato (quello di ingresso allo stadio vale anche per l'autobus o il tram o quello che è). Attenzione alla riduzione e al riciclo dei rifiuti (ad esempio l’introduzione di un sistema di bicchieri a uso multiplo). Riduzione del bilancio della CO2 emessa tramite l'investimento nelle energie rinnovabili (tra cui seguire l'esempio dello Stadio di Berna che ha un po' di pannelli solari sul suo tetto). Promuovere i prodotti locali e biologici per il ristoro durante gli eventi sportivi.

Ci basta? D'altronde in Germania lo scorso anno per i mondiali hanno fatto un gran lavoraccio con il programma Green Goal e i cuginetti non potevano essere da meno.
E allora, con la coscienza ambientalista un po' più tranquilla, attendiamo di vedere cosa combineranno Donadoni e compagni.

Via|UFAM

» Gli altri post su EcoSport

  • shares
  • Mail