Ecoregali, la “Guida per lei” di Inhabitat

Inhabitat la guida per le

Questa settimana vi propongo la “Guida per lei” di ecoregali messa a punto da Inhabitat, il blog che si propone di conciliare design futuristici e sostenibilità ambientale. La redazione del sito ha selezionato tutta una serie di prodotti per le signorine che voglio rimanere molto fashion senza inquinare troppo. Ci sono borse, gioielli, capi di abbigliamento e accessori.

C’è la “Sexy solar power noonsolar handbag”, una borsa dotata di pannello solare adatto a ricaricare il proprio cellulare o l’iPod. Inoltre è prodotta in pelle vegetale. La trovo una borsa molto utile e funzionale, poco “sexy” però. Molto più fashion invece la “Recycled aluminum pulltab escama purse” creata dalle linguette di alluminio delle lattine. Speriamo almeno che non sia troppo pesante e poco resistente.

Tra le proposte di gioielli mi piace molto la linea dei Green karat jewerly. Di un’alternativa ai “blood diamonds” abbiamo già parlato con i diamanti etici del Canada prodotti nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente. I Green karat si ispirano invece all’arte del riciclo: i gioielli prodotti dalla società sono creati infatti con diamanti, rubini e zaffiri riciclati. Lo stesso vale per il platino e l’oro impiegati per l’anello. Mi entusiasma di meno il ciondolo a forma di rubinetto gocciolante di Linda Loudermilk. Una design scelto appositamente per sensibilizzare sulla preziosità dell’acqua…non lo vedo molto efficace come metodo. Meno male che chi acquista questo accessorio contribuisce a donare qualche dollari ad una fondazione che opera per la potabilizzazione dell’acqua.

Via | Inhabitat

Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat
Guida per lei di Inhabitat

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: