E' arrivato l'inverno

E' arrivato l'inverno Eccolo qua, se qualcuno non se ne fosse ancora accorto, è arrivato l'inverno. Come già spiegato per l'autunno, parliamo di una stagione "astronomica", che comincia oggi 22 dicembre e durerà fino all'equinozio di primavera, il 21 marzo. Già perchè metereologicamente in inverno ci siamo già da un pochetto, dall'inizio di Dicembre (ma dai? ah è per quello che ho già usato e strausato il piumino...)

In inverno fa più freddo perchè la Terra riceve meno energia dal sole (o perlomeno il nostro emisfero). Meno energia, meno calore. Quindi temperature più basse, e arriva la neve! Di conseguenza si va a sciare, si accende il caminetto, e si consumano più legna, più cioccolata e vin brulé.
In inverno, grazie anche al Natale, ci si prende una meritata pausa dalla scuola e dal lavoro, quasi come gli animali che vanno il letargo (ma loro già da prima...).

Le piante, spogliate in autunno, vanno in parziale riposo. C'è poca luce e a causa del gelo anche poca acqua a disposizione, meglio sonnecchiare e aspettare tempi migliori. Ovviamente non tutte lo fanno, ci sono i sempreverdi e le colture invernali, altrimenti dove appenderemmo le palline di natale e, sorpattutto, che mangeremmo noi? Appunto, per dare al corpo l'energia per affrontare il freddo tenderemo a mangiare più carboidrati, più grassi, più carne rossa, formaggi, frutta secca e dolci.
Devo dire che dal punto di vista alimentare l'inverno è la mia stagione preferita!

Per approfondire l'alimentazione invernale, guarda qui.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: