Elefanti in pericolo in Africa

Elefanti In due settimane ben 17 elefanti sono stati uccisi nel Parco nazionale di Virunga nella Repubblica Democratica del Congo. Lo rende noto l’associazione ambientalista WildlifeDirect (ultimo aggiornamento al 3 maggio). Non si era mai arrivati a tanto.

“La numerosità di queste morti ci ha colti di sorpresa - ha detto alla BBC Emmanuel de Merode della WildlifeDirect – tutti gli animali sono stati uccisi a colpi di fucile e le zanne d’avorio sono state portate via”. Andando avanti di questo passo il rischio è che per la fine dell’anno a Virunga non ci sia più neanche l’ombra di un elefante.

Tutta colpa del commercio di avorio il cui prezzo sembra essere arrivato a 150 dollari al chilo. Il commercio illegale di questo materiale è molto diffuso soprattutto per una forte domanda da parte del mercato cinese. Sembra vadano di moda le bacchette in avorio!

Si tratta di una vera e propria guerra che coinvolge non solo gli elefanti. In Congo, dal 1996 ad oggi sono stati uccisi 120 ranger impegnati nella tutela dei parchi del loro Paese. E solo lo scorso anno ribelli militari hanno ucciso 5 rare specie di gorilla.

A preoccupare è anche un’altra triste notizia: visto che dagli 8mila esemplari del 1995 si è passati agli attuali 20mila il governo del Sud Africa ha pensato bene di dare il via libera alla caccia agli elefanti, dopo ben 13 anni di bando!

» BBC
» Ansa
» WildlifeDirect

Foto | Daniela

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: