I nanoconduttori triplicano le potenzialità degli impianti fotovoltaici

I pannelli solari potranno rendere meglio

Il grosso limite di resa energetica dei pannelli solari può esser superato con moderni superconduttori che triplicano il numero di elettroni trasportabili: l'hanno scoperto i ricercatori della Università di Tecnologia di Delft (Olanda) e della Foundation for Fundamental Research on Matter che hanno utilizzato dei nanocristalli per l'esperimento e l'hanno ribattezzato "effetto valanga", proprio per l'aumento considerevole del rendimento.

Le sperimentazioni prenderanno il via dopo la pubblicazione dell'articolo sulla rivista Nano Letter. Ad oggi non è possibile stimare in quanti anni sarà disponibile a livello commerciale questa nuova tecnologia, ma l'importante è sapere che una svolta per il problema energetico esiste. In tempi di crisi di offerta e di aumento esponenziale della domanda energetica, una innovazione tecnologica simile può solo che giovare all'ambiente e magari frenare un po' la crescita dei prezzi.

Via | Corriere.it
Foto | Clownfish

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: