Sconti in bolletta per i cittadini vicino gli impianti nucleari

Scajola Ai cittadini dei comuni che ospiteranno gli impianti nucleari il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola propone bollette più economiche. E’ i comuni italiani ringraziano. Filippo Bernocchi, Delegato dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI) per l’Ambiente e Presidente della Società Ancitel Energia e Ambiente ha definito la proposta “un buon punto di partenza che va nella direzione da me auspicata’’.

La premessa della posizione di Bernocchi è che “’Anche se tutti i tetti d’Italia fossero coperti da impianti di energie rinnovabili riusciremmo a soddisfare non più del 3% del fabbisogno di energia attuale, figuriamoci di quello da prevedere per i prossimi 10-20 anni’’. L’invito è, quindi, quello di superare “vecchi tabù come il nucleare”. Meglio cautelarsi però. I comuni chiedono infatti un incontro con il Governo visto che l’impatto di infrastrutture ricadrà soprattutto sui territori.

Ma ai cittadini che vivranno vicino i siti di stoccaggio delle scorie cosa verrà proposto come indennizzo? Perché non pensare prima allo smantellamento degli impianti bloccati oramai datati?

Via | Anci

Foto | pierpaolo.pizzimbone

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: