Raffreddamento globale: scommettiamo 2500 euro che è iniziato?

La scommessa parte dalle pagine del blog realclimate che sfida il gruppo di articolisti di Nature che nel mese di maggio hanno pubblicato l’articolo “Advancing decadal-scale climate prediction in the North Atlantic sector” dove sostengono che, sulla base delle loro misurazioni, il riscaldamento globale si è arrestato. Dello stesso argomento ne parlava il Maggiore Guido


La scommessa parte dalle pagine del blog realclimate che sfida il gruppo di articolisti di Nature che nel mese di maggio hanno pubblicato l’articolo “Advancing decadal-scale climate prediction in the North Atlantic sector” dove sostengono che, sulla base delle loro misurazioni, il riscaldamento globale si è arrestato. Dello stesso argomento ne parlava il Maggiore Guido Guidi nel post di qualche giorno fa.

Il team di scienziati tedesco su Nature prevede che secondo i loro dati, nei decenni 2000-2010 e 2005-2015 , con un buon margine di esattezza, la temperatura globale del pianeta scenderà rispetto alle misurazioni del decennio 1994-2004 e parlano di un lieve raffreddamento. E così realclimate lancia la sfida:

La scommessa che proponiamo è molto semplice e riguarda la previsione sulla temperatura temperatura media 2000-2010 (la prima previsione) che se risulta essere veramente pari o inferiore alla temperatura media 1994-2004 noi gli pagheremo i € 2500. Se risulta essere più calda ci pagano loro. E attenderemo il 2010. Idem per la previsione sul decennio 2005-2015

Non sono un’esperta di misurazioni e statistiche, ma un conto riesco a farlo. Prendiamo il decennio 2000-2010, di fatto mancano meno di due anni alla sua conclusione e le misurazioni fin qui fatte mostrano il lieve calo, e non credo che nel tempo che rimane ci saranno grosse mutazioni nel clima. Dunque, secondo voi chi vincerà?

I Video di Ecoblog

Ultime notizie su Clima

Cambiamenti climatici e gas serra

Tutto su Clima →