Greenpeace in un video ammonisce l'Enel contro il pericolo nucleare


La famigliola gioca tranquilla sulla spiaggia, vicino a una centrale nucleare. Si sente un rumore preoccupante, è un aereo che precipita...
Questo è il video che Greenpeace ha fatto contro la decisione dell'Enel di investire 1,9 miliardi di euro per completare 2 vecchi reattori nucleari a Mochovce, in Slovacchia, reattori sovietici di vecchio stampo costruiti negli anni '70 privi di guscio di contenimento che dovrebbe servire da protezione contro incidenti gravi. All'assemblea degli azionisti del gruppo gli attivisti hanno presentato un plastico della centrale dove i due reattori erano distrutti dallo schianto di un aereo.

Via | Greenpeace

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: