Mutua per cani e gatti, proposta di legge del Pd

gatti curato da veterinariAssistenza veterinaria gratuita per cani e gatti, ma solamente se i loro padroni beneficiano già dell’esenzione dalle spese del Servizio Sanitario Nazionale, per motivi di reddito, e solo per animali iscritti all’anagrafe canina.

Questo il disegno di legge depositato in Senato dall’opposizione. Nel testo vengono anche elencate le categorie di animali che potranno beneficiarne, ovvero gli ospiti delle strutture gestite da associazioni di volontariato, i cani e i gatti usati per la pet-therapy, i cani di quartiere ed i gatti delle colonie feline. Inoltre, nel caso di animali raccolti per strada, il primo intervento dal veterinario sarà gratuito.

Il provvedimento mira ad aiutare i proprietari di animali d’affezione o abbandonati, sostenendo soprattutto i volontari che mantengono, spesso a spese proprie, i molti randagi ospitati dai canili. Per l’attuazione saranno previsti 10 milioni di euro annui a partire dal 2008.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: