Seguici su

Casa

Dubai, torri eoliche produrranno energia

Mentre in Italia e nel resto di Europa ieri si festeggiava il windday la giornata eolica, a Dubai si metteva nero su bianco la costruzione, che partirà il prossimo mese, di una torre alimentata ad energia eolica, progettata dall’architetto italo-israeliano David Fisher che terrà la conferenza stampa di presentazione a New York il 24 giugno prossimo.

Dynamic Architecture Tower è un edificio in grado di cambiare costantemente la sua forma generando energia per se e per gli altri. Alla base di questa magnifica soluzione tecnica ci sono 48 turbine eoliche alloggiate tra i piani di rotazione e pannelli solari posizionati sul tetto dell’edificio. Il totale dell’energia prodotta ogni anno sarà pari ad un valore di circa sette milioni di dollari. Ogni turbina, infatti, è in grado di produrre 0,3 megawatt di energia elettrica (una normale turbina verticale -mulino a vento- ne produce 1-1.5 megawatt). Considerando che se a Dubai ci sono in media 4000 ore l’anno di vento, le turbine integrate sono in grado di generare 1200000 chilowattora di energia.

Come media annuale di consumo di energia elettrica a famiglia si sono stimate 24000 kilowatt / ora, così che ogni turbina è in grado di fornire energia per circa 50 famiglie. Nella Dynamic Architecture Tower ci saranno 200 appartamenti e di conseguenza, bastererebbero quattro turbine per garantire il fabbisogno energetico. Tenendo conto, però, del fatto che la velocità media del vento a Dubai è di circa 16 km / h per essere sicuri di garantire il fabbisogno energetico alle famiglie invece che di 4 turbine se ne useranno otto lasciando libere le restanti 40 per la fornitura elettrica ad almeno cinque grattacieli delle stesse dimensioni.

Le turbine orizzontali sono nascoste tra i piani e sono a distanza zero dagli abitanti il che rende più semplice la manutenzione. Tra l’altro la costruzione è insonorizzata con speciali ali in fibra di carbonio.

Ultime novità

Animali11 anni ago

Galline ovaiole ancora in gabbia: l’Europa ci mette in mora

All'Italia con altri 19 paesi membri arriverà una bella letterina di messa in mora, ossia una consistente multa per non...

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban, qui giace il protocollo di Kyoto

COP17, una lapide per il protocollo di Kyoto?

EcoComunicazione11 anni ago

Ecogeo l’app della Regione Piemonte geolocalizza servizi per l’ambiente

Una nuova app della Regione Piemonte per iPhone permette di conoscere la localizzazione di ecocentri, punti per l'acqua pubblica, colonnine...

Clima11 anni ago

EEA, la hit delle 191 industrie che inquinano di più l’aria in Europa

L'Agenzia europea per l'Ambiente ha stilato la classifica delle 191 industrie pesanti che inquinano l'aria: tra le italiane al 18esimo...

Animali11 anni ago

Bravo Napolitano che nomina Jane Goodall Grande Ufficiale della Repubblica Italiana

la signora delle scimmie jane goodall è stata nominata grande ufficiale della repubblica italiana dal presidente giorgio napolitano

Associazioni11 anni ago

Durban, Greenpeace spedisce una cartolina a Clini dal caos climatico

Una cartolina a Clini dal caos climatico

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Politica11 anni ago

Sballati e compost-i: a Napoli testano la diminuzione degli imballaggi

riducono gli imballaggi a napoli diffondendo la lista di negozianti che vendono prodotti leggeri

Clima11 anni ago

Conferenza sul clima di Durban: si discute di Kyoto o di economia?

protocollo di kyoto e cambiamenti climatici a Durban, ma si discute anche di economia delle emissioni

Inquinamento11 anni ago

Regione Puglia: i rifiuti saranno bruciati da nuovi inceneritori

sei nuovi impianti per l'incenerimento in Puglia, la regione sembra abbandonare ogni progetto di raccolta differenziata e riciclo

Foto & video11 anni ago

Natale, luminarie a LED sugli Champs-Elysées alimentate dal fotovoltaico

Miracolo del risparmio energetico e estetico sugli Champs-Elysées a Parigi per le luminarie natalizie

Politica11 anni ago

A Bari le Cartoniadi e a Capannori la Tia personalizzata: guadagnare soldi dai rifiuti

i comuni si attrezzano per guadagnare soldi dai rifiuti, coinvolgendo i cittadini in un araccolta differenziata molto intensa