Pino Daniele lancia 5000 "eco-bliglietti" in cambio di lattine per il concerto dell'8 luglio

Pino Daniele e Stefania Prestigiacomo Ministro per l'ambiente Perdonate l'orgoglio con cui scrivo questo post: ma o'masto è sempe o' masto! (il maestro è unico). Pino Daniele ancora una volta si distingue per classe e intelligenza e sopratutto per vero amore verso la sua, nostra, Napoli. Ha inventato l'"eco-bliglietto": porta una certa quantità di rifiuti riciclabili tipo lattine, bottiglie di plastica o carta e ricevi il biglietto per il concerto di Piazza del Plebiscito per il Vai mo tour 2008 - ricomincio da 30 - che ripercorre i trent'anni di carriera del cantautore partenopeo, o'masto, come viene anche chiamato dai fan di vecchia data.

Ne ha messi a disposizione 5000, per l'esattezza, che saranno gestiti da Confindustria Napoli e Conai, attraverso associazioni di volontariato che dopo aver "incassato" i rifiuti da differenziare, rilasceranno il biglietto. Pino propone alla sua città questa iniziativa: "Napoli non è una carta sporca", dopo essere stato letteralmente buttato fuori dallo stadio San Paolo per il concerto dell'8 luglio. E invece di rinunciare ha chiamato a raccolta tutti i politici e gli amministratori, i colleghi musicisti della vecchia band tra cui James Senese e Joe Amoruso e ha trovato la soluzione: piazza del Plebiscito con posti numerati. Il salotto buono della città che riaccoglie, dopo l'esperienza unica del 1981 quando in una Napoli sfregiata dal terremoto dell' '80 suonò per 200mila persone, i suoi fan della prima e dell'ultima ora.

Lo dico perchè lo penso: quando Napoli soffre Pino c'è. Tanto da aver voluto l'interesse del neo ministro per l'ambiente Stefania Prestigiacomo, coinvolta sull'eco-biglietto e sul progetto "Napoli non è una carta sporca" che vuole lanciare una sensibilizzazione intensa verso la raccolta differenziata partendo proprio dalla musica e dal sociale ( i temi cavalli di battaglia di Pino). Nei prossimi giorni saranno resi noti i nomi delle associazioni a cui andranno consegnati i rifiuti da differenziare per ricevere in cambio il biglietto del concerto. Vi terrò aggiornati.

Via |PinoDaniele

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: