Ti va un gelato a chilometri zero?

Ti va un gelato

Se il gelato lo ha inventato un siciliano e lo ha portato in Francia, in Veneto è stato inventato un gelato con i prodotti locali che non viaggia e che dunque è a chilometri zero. Roberto Bonato proprietario della gelateria San Zeno a Verona ha ottenuto da Coldiretti l'attestato "chilometro zero" avendo deciso di produrre gelati secondo il territorio e la stagionalità. Il latte è quello degli allevamenti di Monte Baldo, le uova arrivano da Padova, dal suo orto l'uva spina, lamponi, ribes, fichi, ciliegie selvatiche e mele cotogne. E poi recioto di Soave, passito di Custoza, more di gelso di Zevio, pera di Operano e mirtilli e frutti di bosco che arrivano dal vicino di Trentino.

Dice in una nota Coldiretti:

Una alternativa al consumo di gusti con prodotti esotici che - conclude la Coldiretti - devono essere importati da paesi lontani con il consumo di petrolio ed emissioni di C02: per trasportare a Roma un chilo di papaya dall'Argentina in volo per una distanza di 12mila km si consumano 5,4 kg di petrolio e si liberano 16,2 kg di CO2 mentre per un kg di mango dal Cile si richiede la combustione di 5,8 kg di petrolio con l'emissione di 7,4 kg di CO2.


Tra le novità i gelati a base di latte d'asina come quella offerta dall' azienda agricola Montebaducco di Davide Borghi di Quattro Castella (Reggio Emilia) che ha vinto il Premio "Oscar Green" della Coldiretti e che prepara gelati al gusto di fiordilatte, nocciola e avariegato alla fragola.

Se invece vogliamo un gusto più deciso possiamo assaggiare il gelato gusto campagnolo prodotto da Miriam Franzoni a Torbole Casaglia (Brescia). Mentre in provincia di Torino all'altezza del torrente Banna c'è la cascina San Pé produttrice del "Latte Alta Qualità" che viene trasformato in gelato. Se invece desiderate un gelato dai sapori antichi allora c'è quello preparato con il latte appena munto e panna fresca, con nocciole Tonda gentile delle Langhe, all'amaretto o all'albicocca con i frutti del giardino.

Via | Coldiretti
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: