Vancouver 2010, Olimpiadi invernali a basso impatto ambientale

Sostenibilità del villaggio olimpico di VancouverTetti verdi e pannelli solari sui tetti di tutti gli edifici che saranno costruiti per i Giochi Olimpici invernali del 2010 a Vancouver. Gli edifici rispetteranno gli standard LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) e avranno qualità Gold nella maggior parte dei casi (39 punti sui 70 massimi ottenibili da una costruzione), Platinum nelle strutture centrali (52 punti su 70).

L'acqua piovana verrà raccolta per essere usata nella cura del verde, sia dei tetti che dei giardini e dei campi di gara. L'energia necessaria al villaggio olimpico e' di provenienza idroelettrica. Il raffrescamento e il riscaldamento dei locali sarà effettuato con l'aiuto di scambiatori di calore.

Negli obbiettivi di sostenibilità ambientale dei Giochi ci sono anche i trasporti, nei piani e' prevista la messa in funzione di una linea leggera su rotaia di rapid transit tra l'aeroporto e la città di Vancouver. Entro il 2009 dovrebbe entrare in funzione anche il servizio di autobus a idrogeno che collegherà Vancouver a Whistler e Victoria.

» Vancouver 2010
» Millenium Water

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: