Filtro per le polveri sottili negli impianti a biomassa

Il filtro per le caldaie a biomassa. Foto booleansplitComincerà in Trentino un progetto pilota volto ad abbattere il particolato prodotto dagli impianti a biomassa che, in questa regione, sono dell'ordine di 70-80.000 unità. L'elettrofiltro Zumikron consentirà di ridurre fino al 60-90% le emissioni di particelle e polveri prodotte dalla stufa, per arrivare ad abbattimenti del 10-12% di tutto il particolato prodotto dal riscaldamento civile. In Svizzera lo strumento è già in uso da qualche tempo e l'università di Trento ne ha confermato l'efficacia.

Il filtro, già presentato al Premio all'innovazione amica dell'ambiente nel 2007, si accende da solo quando il calore dei fumi supera una certa soglia consentendo quindi un'elevata efficienza a fronte di consumi energetici tutto sommato accettabili. Veniamo ai prezzi, infatti il filtro ha un costo che si aggira intorno ai 1.100 euro con spese di montaggio variabili tra le 300 e gli 800 euro, in più ci sarà da considerare il costo di manutenzione e pulizia del filtro.

Via | CNER
Foto | booleansplit

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: