Inghilterra, le auto elettriche sono troppo silenziose: pedoni a rischio incidenti

Un pedone attraversa la stradaMentre in Italia ancora ci chiediamo quando arriveranno le auto elettriche, in Inghilterra hanno iniziato a studiare dei dispositivi acustici che possano simulare il rombo di un motore sulle silenziossime auto.

Il motivo? Le lobby delle compagnie di assicurazione costrette a pagare, in caso di incidente con auto elettriche silenziose, tutti quei pedoni a rischio come ipovedenti, ipoudenti e ciclisti.

La Lotus che si è fatta carico della sperimentazione ha montato un apparecchio di sua progettazione, per l'emissione di un suono che imiti quello di un motore, su una Toyota Prius e l'altoparlante è stato installato all'altezza del radiatore con entrata in funzione solo nella modalità elettrica.

La necessità è stata confortata dallo studio dell' Università della California, che ha condotto le sue sperimentazioni su un gruppo di volontari, secondo cui una persona bendata è in grado di sentire un auto a benzina a circa 10 metri di distanza mentre una Prius è avvertita ad appena 3 metri.

Mike Kimberley, amministratore delegato del gruppo Lotus, ha dichiarato:

L 'uso dei veicoli ibridi elettrici va sostenuto. Ma dobbiamo aumentare anche la sicurezza dei pedoni pur conservando i benefici ambientali. Ci auguriamo che i legislatori introducano requisiti minimi di rumore per i veicoli a favore dell'adozione di tecnologie, come la nostra, che in ultima analisi, ne aumentano la sicurezza.

Via | Thelegraph
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: