In Inghilterra, eco-villaggio per protestare contro il carbone


Un gruppo di attivisti inglesi che stanno protestando contro l'allargamento di una centrale elettrica a carbone nel Kent, ha trasformato l'accampamento spontaneo del presidio in un vero e proprio eco-villaggio. Energia muscolare (via pedali) fa funzionare lo stereo, sono state installate piccole pale eoliche, gabinetti ecologici, sistemi di filtraggio dell'acqua, e riciclaggio e compostaggio per i rifiuti. Non solo striscioni per dire no ai combustibili fossili, ma anche il buon esempio sventolato proprio sotto la centrale come efficace strumento di lotta.

Via | Reuters

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: