Ambientalisti inglesi protestano con il lego contro la centrale elettrica E.ON

Ambientalisti protestano con il lego

Questa centrale nel Kent della E.ON proprio non va giù agli ambientalisti inglesi. Non solo hanno organizzato un eco-campeggio nei pressi della centrale di Kingsnorth, ma degli attivisti molto originali hanno fatto irruzione anche a Legolandia, costruendo un prototipo della centrale e "srotolando" un mini striscione che dice "STOP CLIMATE CHANGE".
La centrale esistente è tra le maggiori fonti di CO2 in Inghilterra, e il colosso energetico tedesco che la gestisce vuole raddioppiarla (sempre a carbone), e si stima che questo porterà altre 8.4 millioni di tonnellate di gas serra nell'atmosfera, invece che contribuire ai target di riduzione per fermare il cambiamento climatico.

Via | Environmental Graffiti

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: