Cellule fotovoltaiche in forni da pizza

pizza ovenLa vincitrice di diversi Eureka Science Awards in Australia, Nicole Kuepper, ha escogitato un metodo per creare cellule fotovoltaiche a basso costo utilizzando un forno da pizza, smalto per le unghie e una stampante a getto d'inchiostro.

Il progetto è nato dal desiderio di ridurre i costi delle cellule fotovoltaiche da destinare ai 2 miliardi di persone povere al mondo che non hanno elettricità, il dono di luce ed energia a basso costo.

Ciò potrebbe avere profonde implicazioni nell'educazione e nella salute delle regioni povere del mondo.

Via | Slashdot.org
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: