Mistero sul ritrovamento di migliaia di pesci morti

Ad Hook Creek tra lo scorso venerdì e sabato sono stati ritrovati migliaia di pesci morti nelle acque circostanti. Oltre 15 cm di carcasse sono emerse dalle acque fino a creare una vera e propria distesa di corpi galleggianti.Secondo il dott. Gilbert Goldberg sembra che la colpa sia da attribuire a pesticidi vaporizzati nell’aria per

di simona

Ad Hook Creek tra lo scorso venerdì e sabato sono stati ritrovati migliaia di pesci morti nelle acque circostanti. Oltre 15 cm di carcasse sono emerse dalle acque fino a creare una vera e propria distesa di corpi galleggianti.

Secondo il dott. Gilbert Goldberg sembra che la colpa sia da attribuire a pesticidi vaporizzati nell’aria per uccidere alcune specie di insetti, mentre questa possibilità viene smentita da Cynthia D. Brown, portavoce del dipartimento della salute di Nassau. Secondo quanto dichiarato sembra che la scorsa settimana quell’area non sia stata irrorata da pesticidi, ma lo sono state solo alcune aree di Woodmere e Glen Head il 4 settembre.

Qualcosa di grave deve aver provocato la morte di massa di questi pesci abituati a sopravvivere tra rifiuti di vario tipo, ma ancora la vicenda è tutta da chiarire.

Via | Newsday.com
Foto | Flickr

Ultime notizie su Inquinamento

Notizie, metodi per disinquinare, illeciti ed ecomafie

Tutto su Inquinamento →