La Regione Lazio incentiva i veicoli elettrici

Sviluppo LazioLa Regione Lazio, tramite Sviluppo Lazio, promuove l'acquisto di veicoli elettrici mediante l'erogazione di 500mila euro nei Comuni di Roma e Frosinone. L'iniziativa è stata presentata il 16 settembre in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l'assessore regionale all'Ambiente Filiberto Zaratti, il direttore generale di Sviluppo Lazio Gianluca Lo Presti e il direttore regionale di Ambiente e Cooperazione Giovanna Bargagna.

L'entità del contributo sarà pari al 30 per cento del prezzo di vendita per un importo massimo di 700 euro per le biciclette a pedalata assistita e per i ciclomotori, di 1.000 euro per i motocicli e 2.000 euro per i veicoli elettrici commerciali. "In questo modo - ha spiegato Zaratti - vogliamo favorire non solo la mobilità delle persone ma anche quella delle merci". I beneficiari dell'incentivo sono le persone fisiche residenti o domiciliate nei Comuni di Roma e Frosinone e le imprese con sede operativa negli stessi Comuni. "Tra i destinatari dell'iniziativa - ha aggiunto Zaratti - ci sono anche gli studenti fuori sede iscritti a Roma e Frosinone, nonché i dipendenti di aziende situate in questi due Comuni".

La prenotazione del contributo deve essere effettuata dal rivenditore presso il quale si reca l'acquirente/beneficiario per effettuare l'acquisto del mezzo incentivabile, mediante procedura on line (la prenotazione sarà possibile tutti i giorni dalle 9 alle 21). La campagna prende il via mercoledì 17 settembre 2008 alle ore 9.00. Da allora è possibile collegarsi al sito di Sviluppo Lazio per effettuare la prenotazione dell'incentivo.

Via | Sviluppo Lazio

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: