A scuola di risparmio energetico. Progetto dei Consumatori con il GSE

Quanto le scuole italiane che attuano iniziative volte al risparmio energetico e allo sviluppo delle nuove fonti di energia? Questo il tema dell’indagine che il Movimento Consumatori e il Movimento Difesa del Cittadino realizzeranno in 150 scuole secondarie di primo grado grazie al cofinanziamento del Gestore Servizi Elettrici.In particolare, lo studio mira ad analizzare vari

di Silvia

Quanto le scuole italiane che attuano iniziative volte al risparmio energetico e allo sviluppo delle nuove fonti di energia? Questo il tema dell’indagine che il Movimento Consumatori e il Movimento Difesa del Cittadino realizzeranno in 150 scuole secondarie di primo grado grazie al cofinanziamento del Gestore Servizi Elettrici.

In particolare, lo studio mira ad analizzare vari tipi di azioni e interventi, come i sistemi di autocontrollo, cercando di capire se si spengono le luci e i computer quando si esce dalla scuola o se si chiudono le finestre se il riscaldamento è in funzione; se esiste un responsabile formale per l’attuazione di programmi di risparmio energetico e se la comunicazione avviene in via ufficiale (tramite circolari) o meno. Si indaga ovviamente sulla presenza o meno di fonti rinnovabili o di misure di riciclo dei rifiuti e se siano avviati progetti di educazione ambientale.

Le due associazioni sono inoltre impegnate nel lancio del concorso “Raccontami la tua energia” destinato a tutte le classi interessate di prima, seconda e terza
media inferiore. Entro il 6 ottobre i ragazzi dovranno scrivere un tema su una delle seguenti 3 tracce:

1. Racconta quali sono le azioni che quotidianamente, a scuola e in famiglia, metti in pratica per risparmiare energia. Esponi una o più proposte per migliorare il consumo consapevole di energia.
2. Racconta quali iniziative esistono nel tuo territorio per la promozione e l’utilizzo delle fonti rinnovabili
ed esponi una o più proposte per migliorare il consumo consapevole di energia.
3. Esponi cosa significano per te risparmio energetico, sviluppo energetico sostenibile e fonti rinnovabili ed una o più proposte per migliorare il consumo consapevole di energia.

Per partecipare è necessario inviare la scheda di partecipazione (scaricabile dai siti www.mdc.it e www.movimentoconsumatori.it) al numero di fax 06.4820227 o a mezzo posta raccomandata a/r al seguente indirizzo: Movimento Consumatori – Concorso “RACCONTAMI LA TUA ENERGIA” in Via Piemonte 39/A 00187 Roma, entro la data di scadenza.

» Movimento Difesa del Cittadino
» Movimento Consumatori
Foto | Piccolo Mondo

Ultime notizie su Informazione

Notizie di attualita'

Tutto su Informazione →