Usa, arriva la Bibbia ecologica per convertire i cristiani alla Natura

La copertina della green Bible Se la campagna elettorale dei repubblicani prosegue al grido di: "drill baby drill" (trivella baby trivella, ne parlavamo qualche post fa), lanciato dai cristiano-conservatori e evangelisti, un editore americano Mark Tauber, cristiano battista, per riprendere le pecorelle smarrite e riconvertirle sulla giusta via ecologica ha pensato di pubblicare una Bibbia verde che sarà presentata ufficialmente il prossimo 7 ottobre.

Negli Usa la Bibbia è diffusa in maniera capillare e trasversale: basti pensare che in ogni stanza d'albergo, fino al più piccolo Motel, è presente in ogni stanza da letto, poggiata sul comodino.

Il testo, oltre ad essere pubblicato su carta riciclata e con inchiostro derivato dalla soia, raccoglie i momenti più green della Bibbia: dall'affermazione di Gesù: "io sono la vite" fino all'incontro tra le querce di Abramo con Dio.

Ovviamente i cristiano conservatori del New Revised Standard Version (NRSV) bocciano questa versione che praticamente lascia passare il messaggio che se Dio ha donato all'uomo il Creato lo ha fatto perché se ne prendesse cura e non perché lo distruggesse.

Via | Time
Foto | Courtesy Time

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: