Chicago: trovate sostanze tossiche nell'aria

Chicago ha problemi con i PCB. Foto di Señor CodoTorniamo a parlare dei PCB i policlorobifenili. Questa volta a differenza delle scorse però sarebbe stata rilevata la loro presenza in aria piuttosto che in acqua, aumentando notevolmente l'impatto di questi composti. Da alcuni rilevamenti fatti nell'aria di Chicago, i ricercatori della University of Iowa avrebbero trovato queste sostanza disperse ovunque in città.

I rilevamenti sono stati effettuati in diverse zone, ovviamente non escludendo punti sensibili quali le scuole elementari con un risultato positivo nel 91% dei campioni contaminati da PCB11 su un totale di 180. Un risultato che lascia sbalorditi e di cui non si conoscono le cause certe. Si ipotizza sulla volatilizzazione di questi composti da qualche superficie dipinta.

Quest'ultimo aspetto risulta essere ancora più preoccupante, infatti pensate se questa vernice venisse usata per un muro interno quali concentrazioni si potrebbero raggiungere. Gli studi proseguono per cercare di capire la dinamica e la causa che ha portato a queste concentrazioni di composti cancerogeni. Avvertono i ricercatori che Chicago potrebbe non essere la sola ad avere questo problema, ma molte altre città e la contaminazione inesorabilmente riguarderebbe tutto l'ambiente.

Via | Univeristy of Iowa
Foto | Señor Codo

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: