Nascerà in Sicilia un impianto solare di 800 MWh all'anno

Energia dal soleNon solo nucleare in Italia, ma anche qualche iniziativa che potrebbe mettere tutti d'accordo. Nascerà infatti a Ribera, in provincia di Agrigento, un impianto a concentrazione solare. Lo realizzerà una società formata da "Xeliox" ed "EoloEnergia". L’impianto sarà capace di generare oltre 800 Megawattora l’anno e produrrà elettricità in grado di soddisfare i consumi medi di almeno 200 famiglie.

Qualcuno storcerà il naso pensando che la capacità produttiva sia abbastanza limitata, tuttavia, considerato il ritardo dell'Italia nell'installazione di questo tipo di tecnologie rispetto ad altri paesi "meno soleggiati", ci sarebbero le condizioni sufficienti per accogliere la notizia positivamente. Gli impianti solari scelti sono quelli a concentrazione (tecnologia Csp) che utilizzano la radiazione diretta del sole.

La tecnologia è basata su degli specchi che concentreranno la radiazione in un unico fuoco al cui interno scorre un fluido termovettore che trasferisce il calore a un generatore di vapore per la produzione di elettricità. Nell'impianto le parabole porteranno ad elevate temperature un olio contenuto in un reticolo di tubi. Questo olio, trasferendo il calore, alimenterà un generatore da oltre 200 kW elettrici.

L'impianto infatti sarà totalmente automatizzato: seguirà l'inclinazione del sole per trarre il massimo calore possibile dall'irraggiamento. L'area coperta dagli specchi sarà di 4.200 metri quadri su un totale di 30.000 mq. L'impianto inoltre sarà di tipo “non integrato”, cioè funzionante solo con energia solare, senza un generatore a fonti fossili che lo supporti.

Il generatore è una turbomacchina a ciclo organico Rankine da 200 kW, in grado di trasformare l'energia termica in energia elettrica con rendimenti superiori al 20%.

Via | Agrigentoflash.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: