F1 in Giappone con gli eco-pneumatici

Pneumatici ecologici per il GP del Giappone

L'ultima prova del mondiale di F1 cambia l'immagine delle gomme proponendo pneumatici per monoposto da F1 ecologici. Apprendiamo la notizia dai colleghi di Motorsportblog.it sorridendo un po'. Effettivamente uno dei circus più inquinanti della terra per una volta, si lava la faccia... anzi le scarpe!

È sicuramente apprezzabile la novità per la prossima stagione per le "gomme rigenerate" visto che per ogni weekend ogni scuderia cambia almeno 24 ruote: la novità in sé é ancora più interessante perché vede il coinvolgimento di un grosso costruttore (leggi Bridgestone) impegnato a rendere le auto più ecologiche. La Fia approva (e sponsorizza) la campagna, i piloti appositamente istruiti, prima del gran premio ne parlano mostrando coinvolgimento al problema nei microfoni dei giornalisti.

La F1 è forse lo sport che costa di più all'ambiente, ma è anche lo stesso che investe di più e le moltissime applicazioni studiate sui prototipi-bolidi le ritroviamo poi dopo qualche anno in larga scala sulle automobili di serie. Se il problema ambientale è arrivato sul tavolo di Bernie Ecclestone e dei vari CEO dove prima di tutto c'è il ritorno economico, siamo forse sulla buona strada? Il binomio ambiente-redditività sarà forse quello definitivo per le case automobilistiche o forse è solo una trovata pubblicitaria dopo il Gran Premio di Singapore in notturna?

Via | Formula1.com

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: