La vita ad otto chilometri sotto il mare

Quanti video ci sono in rete sui pesci? Tanti. Ma questo video si differenzia dagli altri perché è la prima volta che vengono ripresi dei pesci in azione a quasi otto chilometri di profondità. Questi pesci dal nome quasi impronunciabile di Pseudoliparis amblystomopsis sono stati ripresi mentre si stanno cibando di piccoli granchi.

Il video è stato girato nella fossa del Giappone, all'interno di un progetto di ricerca sulle specie marine che vivono a grande profondità a cui hanno partecipato l'Oceanlab dell'Università di Aberdeen e l'Istituto di Ricerca Oceanica dell'Università di Tokyo.

La scena è sorprendente perché i ricercatori si aspettavano di trovare solo qualche pesce piuttosto indolente. Invece i pesci osservati operano in piccoli gruppi molto attivi che si cibano anche di detriti e carcasse che trovano sui fondali. Secondo Monty Priede dell'Università di Aberdeen, questi pesci, per sopravvivere "devono aver sviluppato modifiche fisiologiche a livello molecolare".

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: