Pacchetto Clima. L'Europa ammonisce l'Italia: "Deve rispettare gli obiettivi"

la Commissione EuropeaAll'indomani della conferma degli obiettivi contenuti nel pacchetto clima 20-20-20 Stravos Dimas, Commissario Ue all'Ambiente, non le manda a dire all'Italia che ancora una volta insiste con la richiesta di diminuzione e flessibilità degli obiettivi. E dichiara oggi:

Rimettere in discussione gli obiettivi sarebbe un colpo mortale. Non sono necessariamente ottimista, ma la mia convinzione è che si possa giungere a un accordo entro la fine dell 'anno, se vi è buon senso. Sono allibito dalle argomentazioni avanzate dal Governo italiano e da Silvio Berlusconi, per contestare il piano, che hanno valutato in 25 miliardi di euro i costi, secondo lui "insopportabile per l'industria" italiana indebolita dalla crisi finanziaria e dal rallentamento dell'economia. Non so dove sono andati a cercare queste cifre.


La Commissione ha stimato che il Pacchetto Clima all'Italia costerebbe circa 13 miliardi di euro e così è partito l'ammonimento di Dimas:

L'Italia deve prendere provvedimenti, ha l'obbligo giuridico di farlo.E deve ricordare che ci sono anche gli impegni di Kyoto, con obiettivi che in questo momento non è in grado di raggiungere.

Via | Euractive, Romandie, notizie alice
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: