Sarà in Cina il parco eolico più grande del mondo?

Parco eolico in CinaEra già risaputo dal mese di settembre il progetto di costruzione del 1st Ontniute Wind Energy Power Plant, un mega-impianto eolico in Mongolia con cui China Holdings Inc. dovrebbe portare alla Cina dai 300 MW ai 1000 MW in più nei prossimi 2-3 anni.

Come sapete, le pale o turbine eoliche, vengono spesso raggruppate in griglia a formare un parco eolico o wind power plant, detto anche wind farm (fattoria del vento); il 1st Ontniute Wind Energy Power Plant sarà una super wind farm composta a sua volta da 6 a 20 farm da 50 mega watt di capacità ciascuna, da costruire in un'area di 200 chilometri quadrati. Sembra però che non ci si fermerà qui.

E' notizia di questi giorni infatti che la Cina, in realtà, di progetti in cantiere ne ha altri due, per portare la capacità installata complessiva fino a 2.4 GW.

Il primo progetto, la cui locazione è ancora sconosciuta, verrebbe sviluppato da China Huaneng Group e prevede di aggiungere 500 MW entro il 2010, con un investimento di 735 milioni di dollari. Il secondo invece, con i suoi 1900 MW, è il progetto più grosso, da costruire nella regione Damaoqi ma non ci sono dettagli né sui suoi costi né su quando si pensa di ultimarlo.

Una capacità complessiva di oltre 2 GW renderebbe la Cina, insieme con gli Stati Uniti, leader mondiale nella produzione di energia dal vento; vi ricordo infatti che il più grande progetto eolico del mondo è in via di attuazione ed è il Pampa Wind Project, che dovrebbe raggiungere i 4 GW, mentre il più grande parco eolico già esistente è l'Horse Hollow Wind Energy Center, da 736 MW.

Secondo me, se nel futuro un colosso dell'economia come la Cina riuscirà a ridurre sensibilmente la sua dipendenza dal petrolio, la sua posizione nello scacchiere mondiale sarà molto più forte di quanto non lo sia già oggi, mentre qui in Italia si rimandano il più possibile le decisioni in questo senso.

Via | TreeHugger
Foto | Luis Alves

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: