Story of stuff - parte II


Ecco la seconda parte del video Story of Stuff, che abbiamo presentato ieri.
Dopo una introduzione sul ciclo dei consumi e su cosa significhi in realtà "estrarre materie prime" per la produzione (ovvero "svaligiare" le riserve di madre natura), e una occhiata alla produzione che consuma energia e produce sostanze chimiche molte delle quali tossiche (come prodotti o derivati o residui), si passa alla distribuzione e al consumo dei prodotti.

Il trucco è produrre in fretta, produrre tanta roba, tenere i prezzi bassi, e fare in modo che le persone comprino continuamente. Il tutto esternalizzando molti dei costi, ambientali (il saccheggio delle risorse) e sociali (i salari bassi per i lavoratori). Qualcun altro paga sulla propria pelle questi costi. Il tutto per poi buttare via il 99% delle cose prodotte nel giro di sei mesi. A questi ritmi come la nostra Terra potrà sostenerci ancora a lungo?

Via | Story of Stuff

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: