I web tool di Energy Star per imparare il risparmio energetico

Due anni fa, all'interno del programma Energy Star dell'Agenzia per la Protezione Ambientale (EPA) degli Stati Uniti, fu rilasciato un web-tool interattivo, chiamato Energy-Star @ Home, che consentiva agli utenti di aggirarsi stanza per stanza nella raffigurazione di in un tipico appartamento, cliccando sugli oggetti per imparare da ciascuno di essi le possibili modalità per risparmiare energia.

Adesso, un nuovo un nuovo tool chiamato Energy-Star @ Work, consente con la stessa logica in punta di mouse di informarsi circa i risparmi che è possibile effettuare sul posto di lavoro, come ricordarsi di impostare le opzioni di risparmio energetico sui monitor dei computer o di eliminare eventuali ingombri davanti ai condizionatori per facilitare il deflusso dell'aria.

Il sito di @-Work fornisce anche guide, brochure e suggerimenti per rendere più eco-compatibile il vostro ufficio, oltre ai vari tips contenuti nell'interfaccia interattiva. Fra le proposte c'è per esempio quella di scaricare una serie di schede (l'iniziativa si chiama "Spread the word at work") con dei suggerimenti per incoraggiare anche i propri colleghi ad atteggiamenti ecologicamente più sobri magari facendone argomento di discussione nella prossima riunione dello staff.

Per la media dei lavoratori che si recano in ufficio ogni giorno, il fatto di passarci almeno 8 ore è parecchio se viene fatto senza preoccuparsi dell'eventuale impatto energetico delle proprie azioni e mansioni. Secondo il programma Energy Star iniziative come "@-Work" sono un passo nella giusta direzione dell'aiutare la gente a modificare stili di vita per rendersi più sostenibili.

Personalmente, nell'azienda in cui lavoro, non riusciamo nemmeno a fare una buona raccolta differenziata visto che i lavori di pulizia sono ovviamente demandati a una ditta esterna, quindi non riesco a fare molto di più che requisire i chili di giornali che si accumulano ogni settimana per evitare che finiscano nel "tritacarne" dell'addetto alle pulizie.

Via | TreeHugger
Foto | Kai Hendry

  • shares
  • Mail