Nello Utah, il più grande impianto geotermico degli ultimi 20 anni

Zona geotermica nela parco di YellowstoneRaser Technologies ha annunciato la settimana scorsa che ha completato la costruzione di un impianto geotermico su una delle più grandi fonti geologiche di calore degli Stati Uniti scoperte negli ultimi 25 anni.

La maggior parte degli impianti geotermici viene costruita in 5-6 anni, mentre questo è stato costruito in soli 6 mesi, usando tecnologie proprietarie della Raser; si tratta inoltre del primo impianto completato nello Utah in 20 anni, uno Stato che in America è quello con maggior dipendenza dal carbone, infatti è stimata in circa il 93% del totale l'elettricità ricavata da tale fonte fossile nello Utah.

Secondo la Raser l'energia che si può ricavare da questo impianto potrà rifornire un terzo di tutte le abitazione dello Stato usando una nuova tecnologia a bassa temperatura inventata dalla UTC Power per generare energia elettrica annullando le emissioni di gas serra. La compagnia spera di rendere definitivamente funzionante il nuovo impianto prima del 2009.

Con la velocità con cui sono stati ultimati i lavori ci si aspetta si veder spuntare questo genere di installazioni sempre di più in futuro, compatibilmente con la disponibilità di fonti geotermiche nel sottosuolo.

Via | RenewableEnergyWorld
Foto | Kevin Saff

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: