Premio alla fotografia sostenibile a un canadese

Homepage premio pictet

Il Prix Pictet è il primo premio al mondo dedicato alla fotografia ed alla sostenibilità. I 100.000 franchi svizzeri riservati al vincitore, sono andati quest'anno al fotografo canadese Benoit Aquin per le sue immagini sulla desertificazione in Cina, "causata da cattive pratiche agricole" - sono le parole del vincitore - "che mostrano le tragedie provocate dalla mancanza d'acqua". Le foto sono state pubblicate per la prima volta l'anno scorso sulla rivista canadese Walrus accompagnate da un reportage del giornalista Patrick Alleyn.

"Fino a 7-8 anni fa, era difficile diffondere dei reportage sull'ambiente nei media - ha detto Benoit Aquin". "Il nostro lavoro non era valorizzato. Ma questo genere di premi sostiene il lavoro dei fotografi che cercano di sensibilizzare le persone sull'ambiente". Le foto del Premio sono esposte al Palais de Tokyo, a Parigi. Visto che non è proprio dietro l'angolo, sul sito del Prix Pictet c’è una ricca gallery a cui si può accedere da qui.

Via ⎥ Cyberpresse.ca, FT.com

  • shares
  • Mail