Idee per un albero di Natale ecologico

Albero di NataleUn albero di Natale più rispettoso con l'ambiente? Già in passato Ecoblog ha parlato della soluzione ecologicamente migliore fra un albero vero ed uno finto.

Lasciando perdere quale fra queste sia la soluzione ambientalmente migliore, ecco in alternativa alcuni piccoli accorgimenti che potrebbero essere applicati per far diminuire l'impatto ambientale del vostro albero.

Cosa dobbiamo evitare:


  • Neve o colori spray: anche se esenti da clorofluorocarburi (CFC) nocivi per lo strato d'ozono, possono contenere il solvente diclorometano, un sospetto cancerogeno.

  • Alluminio e carta da regalo metallizzata: tra i materiali d'imballaggio l'alluminio è in prima posizione per consumo di energia, acqua e per l'inquinamento atmosferico causato dalla produzione. Anche il riciclaggio risulta problematico, in particolare quando si tratta di materiali costituiti da più strati di materiali diversi (es. cartone dei succhi di frutta).

  • Ornamenti natalizi in materiale sintetico: sono da evitare, in quanto - a seconda dei materiali utilizzati, soprattutto quando si tratta di PVC, risultano problematici per salute ed ambiente, nel momento della produzione, dell'uso o dello smaltimento.

  • I capelli d'angelo: spesso sono prodotti con fibra di vetro, sostanza che può irritare la pelle, le mucose e le vie respiratorie - e può, se riesce a penetrare fino nei polmoni (a seconda della dimensionedelle fibre) risultare cancerogena.

  • Le candele magiche: contengono nitrato di bario, velenoso. Bruciandole all'interno di locali chiusi - specie se mal ventilati - l'aria viene inquinata da sostanze nocive. Evitate assolutamente di bruciare candele magiche su torte o altri cibi.

  • Attenzione anche alle popolari e decorative lampade ad olio: odori e colori degli olii stimolano i bambini all'assaggio e possono in questo modo causare degli avvelenamenti.


    Consigli utili:

  • Stelle di paglia, pigne d'abete, noci, piccole mele ecc. per decorare l'albero e la tavola.

  • Cotone sbiancato con ossigeno (senza cloro) per un albero "invernale".

  • Cera d'api per candele e figure; carta e cartone per decorare le finestre.

  • Legno e assi di legno per ricavarne figure.

  • Pasta a base di sale ("pasta matta"), che potete arricchire di profumi natalizi con l'ausilio di spezie.

Via | Centroconsumatori.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: