Austria: centrale nucleare trasformata in impianto solare

Nucleare trasformato in solareMentre in Italia si parla con una certa insistenza del ritorno all'energia nucleare c'è chi, non molto lontano da casa nostra, con questo tipo di energia proprio non vuole averci più nulla a che fare e decide di cancellarne addirittura le tracce. Tutto questo succede in Austria, dove la centrale nucleare di Zwentendorf, non molto distante da Vienna, sta per essere convertita in impianto di generazione elettrica da fonte solare.

La centrale in questione venne ultimata nel 1978, ad un costo di circa 380 milioni di euro, e sarebbe dovuta essere la prima di sei centrali nucleari del Paese. Nel 1999, il governo austriaco ha rinunciato (scrivendolo nella costituzione) definitivamente al nucleare, abbandonando quindi l'idea di attivare la centrale di Zwentendorf. All'impianto è comunque rimasta la licenza per la produzione di energia, la quale è stata acquistata nel 2005 da EVN, il cui progetto, come detto, sarà quello di convertirlo in impianto solare.

A breve verranno installati pannelli solari sulla facciata dell'impianto del tetto e nel terreno circostante. L’energia prodotta sarà sufficiente per servire circa mille unità abitative. Il prossimo obiettivo in progetto è quello di associare alla centrale in questione un impianto a biomassa in modo tale da garantire produzione energetica continua. Attraverso questo sistema sarà quindi possibile servire un numero più alto di utenze abitative.

Via | Publico.clix.it
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: