Alberi di Natale a idrogeno

Albero di NataleA Las Palmas (Spagna) è stato installato un albero di Natale di grandi dimensioni che simboleggerà la ricorrenza festiva nella città. L'albero dell'isola canaria è però abbastanza particolare, infatti l'illuminazione elettrica non sarà data dalla connessione alla rete, ma verrà fornità da un sistema isolato di celle a combustibile ad idrogeno.

Non è la prima volta che nel mondo viene portata avanti una simile iniziativa. Gia a Londra nel 2004 e in California nel 2006 si sperimentarono alberi di Natale con questo sistema. L'amministrazione comunale di Las Palmas ha portato avanti tale iniziativa per sensibilizzare ed avvicinare i cittadini all'esistenza, ai possibili benefici e ai profitti di simili sistemi energetici.

Qualcuno nell'amministrazione cittadina ha poi parlato di "cifre ambientali" annunciando che, attraverso questo sistema, si eviteranno all'atmosfera le emissioni di 1.440 Kg di CO2. Ciò equivarebbe alla quantità di anidride carbonica che emetterebbe lo stesso albero qualora si utilizzasse l'illuminazione elettrica convenzionale.

Iniziativa interessante, anche se ci si auspica che questo sistema venga presentato, per quanto potenzialmente interessante, come una delle possibili alternative ai sistemi energetici convenzionali e non come la chiave per risolvere i problemi legati alla dipendenza del petrolio.

Infatti l'idrogeno viene spesso descritto come "fonte di energia", pur essendo in realtà solamente un vettore energetico. Ben vengano pertanto tali iniziative mirate a diffondere la concoscenza di simili sistemi all'opinione pubblica, sempre però tenendo i piedi ben saldi a terra in modo da non lasciarsi andare a facili entusiasmi.

Via | Ambientum.com
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: