Gli eco-consigli che non avete mai osato chiedere, parte 1

Il New Scientist ci fornisce una guida pratica, Le domande stupide che non avete osato chiedere , che, personalmente, non trovo affatto banali. In qualche caso, le risposte appaiono alquanto ciniche.

Se accendo e spengo la luce quando entro ed esco da una stanza, consumo più o meno energia che lasciandola accesa tutta la sera?
Spegnere la luce fa risparmiare l'energia, ma c’è un limite: ogni volta che schiacciate l'interruttore, la lampadina subisce una scossa elettrica, che ne accorcia la vita. Studi dell'Electric Power Research Institute indicano che accendere e spegnere le lampadine a basso consumo (fluorescenti) riduce la durata di vita fino al 75 %. Tom Reddoch, direttore del Dipartimento di efficienza energetica dell'istituto, suggerisce di lasciare le lampadine a basso consumo accese se si lascia la stanza per meno di 15 minuti.

Quanto deve essere pulito il contenitore della pizza affinché sia riciclabile? E lo scatolame e le bottiglie?
Secondo il Programma di Azione per i Rifiuti e le Risorse (Wrap) del Regno Unito, i contenitori della pizza spesso non sono riciclabili, a causa dell'olio assorbito dal cartone, che diviene inutilizzabile dalle cartiere (anche se può sempre diventare compost). Lo sporco non è un problema per scatole e bottiglie, che devono comunque essere risciacquati per rimuovere i resti alimentari e non attrarre i parassiti. Anche la plastica dovrebbe essere pulita ed i coperchi rimossi dalle bottiglie, in modo da poter essere schiacciate. Gli esperti suggeriscono di risciacquare i vuoti nell’acqua sporca dei piatti per risparmiare energia.

Come devo guidare per minimizzare i consumi? Vedi anche qui.
Con costanza. Evita le frenate e le accelerazioni brusche. Cambia marcia il più rapidamente possibile, prima di arrivare a 2500 giri al minuto (2000 per i diesel). Fuori città tieni, dove consentito, i 90 chilometri all'ora. È fino al 20 per cento più economico di andare a 120. Controlla la pressione dei pneumatici una volta al mese, le ruote anche leggermente sgonfie aumentano i consumi del 6 %. Non trasportare bagagli eccessivi. Ogni 25 chili in più aumenti i consumi dell’1 % ed evita i tragitti brevi, un motore freddo consuma il doppio di uno caldo.

È giusto riciclare materiali che vanno e vengono dalla Cina? Data l'impronta di carbonio dell’intero processo non converrebbe lasciare tutto in discarica?
Quando il riciclaggio raggiunge dei livelli molto alti (non è certo il caso dell’Italia), alcuni paesi non riescono a trattare tutto il materiale raccolto. Nell’ultimo decennio le esportazioni di carta riciclata del Regno Unito sono passate da 470.000 tonnellate a 4.7 milioni di tonnellate l'anno e le bottiglie di plastica da 40.000 a 500.000 tonnellate. Come fare? La Cina ha una domanda importante per entrambi i materiali, e il disavanzo commerciale positivo con Europa e Stati Uniti fa si che le navi-container tornerebbero vuote nei porti cinesi se non trasportassero il materiale riciclato. Secondo uno studio recente, in questo modo si consuma solo il 10% del carbonio risparmiato con il riciclaggio.

Posso salvare il pianeta rimanendo magro? (Risposta cinica) Vedi anche il post.
È improbabile. A maggio, Phil Edwards e Ian Roberts dall’Istituto per le malattie tropicali di Londra hanno collegato l'obesità con il riscaldamento globale (Lancet, volume 371, p 1661), sostenendo che la gente obesa consuma il 18% più calorie della media e che il loro peso incide sui consumi del veicolo utilizzato, cosicché camminare e andare in bicicletta migliorerebbe non solo la salute della gente, ma anche dell’intero pianeta. E’ probabile che tali politiche producano benefici di breve durata, ma che nel lungo periodo verrebbero annullate dal fatto che le persone in forma vivono più a lungo, emettendo tonnellate di CO2 per ogni anno di vita in più. Così essere magri può andare bene individualmente, ma difficilmente salverà il pianeta.

E’ maggiore la CO2 emessa dalle auto a benzina o quella per produrre le batterie delle auto ibride?
Secondo l'Associazione Trasporti e Ambiente inglese (ETA), le automobili convenzionali più efficienti sono meno nocive all'ambiente delle auto ibride. L'ETA, tuttavia, precisa che la gamma attuale di ibridi non si evolverà se i consumatori non investiranno nella tecnologia attuale.

Per cosa vengono usati i rifiuti organici riciclati?
Esistono tre usi principali. Trattati in condizioni aerobiche, i rifiuti organici diventano compost fertile, che restituisce il carbonio al terreno. In condizioni anaerobiche, possono essere digeriti dai batteri per produrre metano, utile a generare elettricità e calore. Con una combinazione di processi biologici e meccanici, i rifiuti organici vengono trasformati in combustibile che può sostituire carbone o coke nelle centrali elettriche o nei forni per il cemento.

Via | New Scientist
Foto | Яick Harris

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: