Pendolari: quasi 4 treni su 10 sono in ritardo

Il 37% dei treni pendolari è in ritardo Il 37% dei treni arriva in ritardo. Questo il risultato di un monitoraggio fatto da Legambiente nell'ambito della campagna Pendolaria. Dall'11 al 14 Novembre sono stati monitorati 1400 treni pendolari tra le 7 e le 10 del mattino, e di questi poco meno di un terzo sono risultati in ritardo almeno di 5 minuti. Il ritardo medio calcolato supera il quarto d'ora.

Le città prese in esame sono Milano, Torino, Verona, Genova, Bologna, Roma, Napoli, Bari e Palermo. Di queste Palermo e Napoli presentano la statistica peggiore, quasi metà dei treni in ritardo. Milano non sta messa poi così bene (43%), e nemmeno Roma e Bologna (42% dei treni monitorati in ritardo), segno che il disagio delle nostre ferrovie non ha una vera e propria connotazione geografica.

Dopo il salto, la classifica delle città in base ai ritardi

Ritardi dei treni pendolari

Via | Legambiente
Foto | Paolo Màrgari

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: