Tagli incentivi rinnovabili: Legambiente e Assolterm in piazza a Roma l'11 dicembre

Palazzo ChigiLa protesta monta a proposito della scure che si è abbattuta sul finanziamento delle energie rinnovabili con l'approvazione in Finanziaria del art.29 del DL 185/2008 che rende di fatto complesso se non impossibile il ricorso allo sgravio del 55% sui nuovi impianti.

Assolterm e Legambiente invitano tutti a scendere in Piazza a Roma l'11 dicembre, davanti Palazzo Chigi.

Scrive nel comunicato Assolterm:

Un provvedimento deleterio per il clima, per le imprese e per i cittadini, che rende più difficile la possibilità di usufruire dello sconto del 55% su Irpef e Iras per gli interventi di riqualificazione energetica grazie ad un complicato iter burocratico per accedere agli sgravi, un limite stabilito per la copertura economica che non garantisce l’accesso all’incentivo, un sistema di presentazione delle richieste confuso e incerto.
La norma, retroattiva, andrà anche a colpire coloro che hanno già realizzato o prenotato gli interventi di risparmio ed efficienza nel 2008, e questo aprirà la strada a una valanga di ricorsi da parte di chi vorrà veder rispettato quanto prevedeva la normativa.

Via | Assolterm, Comunicato stampa Legambiente,
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: