Formiche killer dall'Asia

ant attack Allarme tra gli etologi. Una specie di formiche - la Lasius neglectus - arrivata dall'Asia probabilmente nella terra delle piante, sta colonizzando l'Europa del Nord spazzando via le formiche locali. Le colonie di questa formica sono altamente infestanti perché hanno dalle 10 alle 100 volte più insetti di quelle europee.

Il motivo è semplice, anche se sembrano simili alle nostre formiche, hanno una struttura sociale molto diversa. Le regine di questa specie non lasciano la colonia per fondarne una nuova, e quindi questa si espande oltre misura. Un'altra loro caratteristica è quella di avere diversi formicai interconnessi, tra i quali c'è un basso grado di antagonismo, per cui le regine e i maschi possono passare da uno all'altro senza essere visti come degli intrusi, e quindi venire scacciati.

Il rischio collegato a questa specie è che tolga spazio a quelle locali, fino a sostituirle completamente, provocando un inquinamento genetico dalle conseguenze imprevedibili. Le formiche infatti, hanno l'importante funzione di mangiare i detriti, favorendo con le loro azioni i cicli di ricambio. Bisogna quindi agire per limitare l'infestazione di questa nuova specie. Si potrebbe iniziare proteggendo le popolazioni naturali dei predatori delle specie aliene, come insetti, rettili e uccelli.

Via | Mysterium, Bluewin
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail